Conciliazione sindacale

La conciliazione è un modo di risoluzione delle controversie civili attraverso il quale le controparti raggiungono un accordo mediante l’ausilio di un conciliatore, ovvero un soggetto, che funge da mediatore. In tutti i casi, la conciliazione presuppone una libera determinazione delle parti, anche se raggiunta con l’aiuto di un terzo.

La conciliazione sindacale è regolata dalle norme previste dai contratti collettivi o dagli accordi in materia di lavoro, ed è affidata esclusivamente ai sindacati.

Il datore di lavoro e lavoratore che intendono comporre una controversia di lavoro tra di loro insorta, possono esperire il tentativo di conciliazione in sede sindacale.

Il Conciliatore Carmelo Cerenzia, Dirigente Territoriale della CSE Confederazione Indipendente Sindacati Europei, è abilitato ad ogni attività inerente la tutela dei lavoratori e potrà azionare ogni tentativo conciliatore previsto dalle norme e Leggi vigenti.

La firma è stata depositata presso l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Roma in via Maria Brighenti, 23 00159 Roma.

Lo Statuto della CSE è stato regolarmente depositato anche presso il Ministero del Lavoro e della Politiche Sociali.

Per chi volesse avere informazioni o assistenza per le Conciliazioni in sede Sindacale può contattarci tutti i giorni (esclusi i festivi ed i prefestivi) dalle ore 10,00 alle ore 18,00 nei seguenti modi:

  • telefonando o inviando un messaggio whatsapp al numero 3389424061;
  • inviando una richiesta tramite il nostro sito dalla pagina “contatti”;
  • scrivendo una mail a carmelocerenzia@gmail.com

Sede Sindacale

Via Piave 61

00187 ROMA